Template Joomla scaricato da Joomlashow

Chiedilo a Severus: nuovo blog di matematica

E' nato un nuovo Blog di matematica sul sito "ComeComunicare". Questo spazio è un luogo di confronto, discussione e informazione su argomenti relativi alla Matematica, intesa non solamente come compiti e programmi scolastici ma come tutto l’insieme di problemi, quesiti, congetture o semplicemente curiosità che costituiscono il vero motore del progresso della Matematica, e della Scienza in generale, la quale parte dall’analisi del particolare per poi costruire schemi di pensiero e teorie che interpretano il mondo e le sue leggi. La teoria delle probabilità nacque dall’esigenza di dividere equamente la posta dei giochi d’azzardo in caso di interruzione forzata della partita (il re di Francia fu costretto a vietare il gioco d’azzardo all’aristocrazia: prima si rovinavano al gioco e poi chiedevano soldi a lui). La teoria dei numeri complessi nacque dall’esigenza di risolvere l’equazione di terzo grado che a sua volta rispondeva a esigenze a carattere commerciale. La moderna logica astratta, concepita come esercizio di rigore formale, ebbe come figlia la moderna informatica e l’esistenza stessa dei computer. Di solito si inizia a porsi un problema, per quanto ozioso o astratto possa sembrare, e si finisce sempre per farci qualcosa. La partecipazione è aperta a tutta la comunità del Liceo Scientifico “Redi” e, più in generale, a chiunque fosse interessato all’argomento. Se non vi rendete conto del perché le noci di cocco del problema dei naufraghi e della scimmia sono 3121, o di come sia possibile che un oggetto frattale abbia dimensione non intera, chiedete pure. Un professore di Matematica, soprannominato dagli studenti Severus in analogia con l’omonimo personaggio di una celebre saga (ma non ho mai capito perché...), risponderà ai vostri quesiti. Troverete qui anche materiali, appunti e teoremi accumulatisi nel corso degli anni a fronte di curiosità nate negli studenti durante i corsi tenuti in classe. Finché sarà viva la curiosità nei giovani, e nella gente in generale, sarà viva la Scienza e sarà vivo il progresso che ne consegue. Vai al Blog

Severus