Template Joomla scaricato da Joomlashow

Invito a "duemila camerette"

Ai Docenti

Agli studenti e ai loro genitori

Al personale Ata

Oggetto: Invito “Duemila camerette”

Carissimi,

questa “lettera” è un po’ speciale perché è rivolta a tutti, ma proprio tutti, i componenti la nostra “comunità dell’apprendimento”: studenti, docenti, personale ata, e anche direttamente ai genitori dei nostri studenti.

Viviamo un tempo molto particolare e credo sia importante più che mai il senso di appartenenza e il reciproco incoraggiamento. Vi faccio quindi una proposta, un piccolo gesto per rendere ancora più “visibile” questa appartenenza.

Ho chiamato questa iniziativa “duemila camerette” perché al “Redi” siamo 1.750 studenti, 140 docenti, 34 persone tra personale amministrativo, tecnico e ausiliario. Insomma, duemila “camerette” o “studioli” nei quali siamo confinati, in una sorta di esperimento sociale di massa del tutto inedito nella storia. Eppure non siamo isolati, anche se separati, non siamo estranei, anche se parcellizzati. Siamo, comprendendo giustamente anche i genitori, quasi seimila persone accomunate da un certo “Francesco Redi”.

Da quei nasce il mio invito a tutti: far emergere questo legame con un piccolo gesto: registrare un breve video da condividere sul nostro sito www.comecomunicare.eu, scegliendo una o più tra le seguenti possibilità:

  1. 1. “Citazioni”: potete leggere una frase di uno scrittore, un filosofo, un matematico, uno sportivo, uno scienziato, un religioso, ecc. (anche in lingua originale) (durata compresa tre i 30 e i 60 secondi circa).
  2. Riflessioni”: potete condividere alcuni pensieri che vi stanno particolarmente a cuore (durata compresa tre i 30 e i 60 secondi circa).
  3. Lettura”. In questo caso occorre una certa organizzazione. Si tratta di scegliere un racconto o comunque un testo di media lunghezza da suddividere in brevi brani letti in sequenza da più persone. Potrebbe essere coordinato da un docente che coinvolge una o più di una delle sue classi, da un gruppo opzionale (gruppo di lettura, caffè filosofico, ecc.), da qualche genitore che coinvolge un gruppo di altri genitori, ecc. (In questo caso la durata di ogni singolo “intervento” dovrebbe andare da uno a due minuti circa).

Tutti (docenti, ata, studenti e genitori) potete inviare questi brevi video (va bene qualsiasi formato, sia da webcam che da cellulare) agli appositi indirizzi mail sotto indicati. Sarà cura del Liceo procedere al montaggio. La presente vale come informativa ai genitori degli alunni minorenni per l’eventuale pubblicazione nei siti ufficiali del Liceo. Si suggerisce di inquadrare il volto e qualche dettaglio dell’ambiente (per far percepire come ciascuno parli da un luogo diverso), ma di evitare di riprendere la totalità della stanza.

Indirizzi mail da utilizzare a seconda delle scelte:

“Citazioni”:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

“Riflessioni”

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lettura di brani:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Attenzione: in questo caso va chiaramente indicato nel campo “Oggetto” il nome dell’autore, il titolo del brano e ben in evidenza il numero progressivo del brano per poter procedere al montaggio dei file video in modo ordinato.

Le mail dovranno provenire da indirizzo del tipo @liceorediarezzo.edu.it

Un caro saluto a tutti.