Template Joomla scaricato da Joomlashow

Una proposta per le scuole del centro ad Arezzo

Una serie di scuole in centro proteggono e valorizzano l’intera città storica. Ci si lamenta da più parti del suo svuotamento, della desertificazione, del degrado. Le scuole sono anche un presidio per tutta la cittadinanza di legalità, custodia degli ambienti, allontanamento di esercizi discutibili come le slot machine e le video lottery.

Quanti immobili in centro giacciono inutilizzati, vandalizzati, depredati, come luoghi di malaffare e pericolo urbano? Si pensi solo a via Petrarca: ex Telecom, ex Enel… o via Garibaldi, la ex caserma accanto alla casa circondariale… Sono beni pubblici. Vogliamo lasciarli andare in malora mentre i nostri studenti si accalcano in aule strette e senza laboratori?

Nell’immagine l’intervento del Dirigente Scolastico del Liceo “Redi”, prof. Anselmo Grotti, alla Nazione – che fa seguito a molte precedenti proposte sul “campus” nel centro storico.