Template Joomla scaricato da Joomlashow

  • Stampa

Laboratorio linguistico: spettacoli in lingua francese

  • News in prima pagina

Martedi 4 dicembre 2012 Michael Ounsa del Théâtre Français International ha presentato nel nostro Liceo due spettacoli in lingua francese, uno per il biennio e l’altro per il triennio dei corsi linguistico e bilingue. Il primo spettacolo, “Voyage en francophonie” è stato molto stimolante, gli alunni si sono divertiti ed alcuni sono stati coinvolti attivamente, scoprendo che la lingua che studiano non è soltanto la lingua ufficiale dei Giochi Olimpici o la seconda delle Nazioni Unite ma che è parlata da 200 milioni di abitanti nel mondo, in 56 paesi presenti su tutti i continenti.

Il secondo, “La France en chanson” è stato uno spettacolo-gioco in cui gli alunni, divisi in squadre hanno gareggiato rispondendo a domande e cantando con un karaoké gigante. Lo spettacolo-intervento ha fatto partecipare vocalmente i ragazzi mettendo in scena, in un modo totalmente interattivo, delle canzoni francesi: alcune moderne e famose, di facile comprensione e altre con riferimenti storici e letterari. Commenti degli alunni in lingua. Per le foto visualizza la nostra galleria.

  • Stampa

Liceo Scientifico Statale "F. Redi" Concerto di Natale

  • News in prima pagina

Sono lieto di invitare la Cittadinanza al Concerto di Natale, che questo anno si svolgerà il giorno 20 Dicembre 2011, alle ore 21.00, presso l’Aula magna.

Gli alunni appartenenti al Laboratorio Musicale del Liceo Scientifico e Linguistico si esibiranno dal vivo, come omaggio augurale a tutti gli amici del Liceo “Redi”.

Pianoforte, violino, chitarra, strumenti a fiato e voce saranno i protagonisti della serata, insieme all’animo e  la professionalità degli studenti.

Colgo l’occasione per ringraziare sin d’ora tutti gli studenti che saranno coinvolti nello svolgimento della serata, la Professoressa Laura Mori, responsabile del nostro Laboratorio Musicale e tutti i Docenti che in maniera esemplare hanno collaborato alle attività musicali, sia interagendo con le proprie discipline che permettendo la partecipazione degli studenti.

Con l’occasione porgeremo a tutti i migliori auguri per le prossime Festività. Tuttavia non posso limitarmi agli auguri ignorando la cronaca che stiamo vivendo.

Sono infatti certo di farmi interprete del sentimento di ciascuno ricordando in questi giorni che dovrebbero essere solo di festa anche dei drammi legati al mondo della scuola. Uno ha colpito una scuola degli Stati Uniti con la morte di venti bambini in una assurda sparatoria. L’altro ha visto in Afghanistan morire dieci bambine uccise da una mina mentre stavano raccogliendo legna. Negli stessi giorni in Cina dei bambini sono stati assaliti a pugnalate mentre erano a scuola.

Ancora una volta sono i protagonisti dell’educazione e della crescita ad essere colpiti da una violenza insensata, segnale non solo dell’instabilità del singolo ma anche di un corpus legislativo, etico e culturale che dobbiamo prendere a cura e rafforzare. La Scuola si impegni sempre di più ad essere luogo di sviluppo umano e culturale per tutti.

Visualizza il depliant

Il Dirigente Scolastico

Rassegna Stampa

  • Stampa

Trasmissione TV sul nostro Liceo. Progetto “We are REDI for the Future”.

  • News in prima pagina

Mercoledì 12 dicembre alle ore 21.00 il nostro Liceo “Redi” sarà ospite della trasmissione “Segno Sette”, in onda sulla rete TV1 Valdarno.

Il servizio, della durata di 45’ minuti, sarà dedicato al tema “Scuola e nuove tecnologie”. Con l’occasione verrà presentato  il nostro progetto “We are REDI for the Future”. Saranno presenti due studenti. Verranno mostrati anche dei filmati realizzati dalla nostra scuola, relativi a “Fisica in gioco” e “La cupola del Brunelleschi”.

Il progetto “We are REDI for the Future” è stato già illustrato in diverse occasioni, quali ad esempio:

  • Convegno “News&You”, Università Milano Bicocca
  • Convegno “Verso il futuro, quali percorsi?”, Loppiano
  • Università degli Studi di Firenze, Facoltà di scienze della Formazione, 1
  • Communication Strategies Lab
  • “Comunic@ando: lavori in corso all’uso consapevole dei media, Loppiano
  • Stampa

Premi presso il Liceo Scientifico e Linguistico “Redi”

  • News in prima pagina

Si è svolta presso il Liceo Scientifico e Linguistico “Redi” di Arezzo la giornata inaugurale dell'anno scolastico 2012/2013. ha tenuto la relazione il Prof. Marco Gori (Università di Siena) sul tema Lifebook e vita digitale.

Nell’occasione sono stati consegnanti premi e borse di studio a studenti del Liceo e di altre scuole partecipanti a iniziative promosse dal “Redi”. Sono stati consegnati, in totale

  • 9.416 euro
  • 120 libri di carattere scientifico

In dettaglio:

  • 4.000 € alle eccellenze anno scolastico 2010/2011;
  • 384 € per le borse di studio del Liceo “Redi” denominate “Fanfani” e “Piombanti”, anno scolastico 2011/2012;
  • 5.032 € per il premio UNIONCAMERE “Scuola creatività e innovazione”, 6° edizione, progetto “Recuperare la scuola", anno scolastico 2011/2012.

Si tratta di un modo concreto per promuovere il diritto allo studio, la cultura e il riconoscimento del merito.

Il Dirigente Scolastico

 

  • Stampa

Progetto Matemitica

  • News in prima pagina

Da lunedì 12/11/2012 inizia il progetto MATEMITICA - Quesito del mese /2, è rivolto a tutti con categorie che vanno dalla Media al triennio superiore.

Tanti premi in palio per chi risolve i problemi. Buon divertimento!!!

Visualizza il manifesto

  • Stampa

Musica e Poesia al tempo di Spinello Aretino

  • News in prima pagina

Aula Magna del Liceo Scientifico "Francesco Redi"

Sabato 15 dicembre 2012  ore 11

Il Festival Giovane

ORIENTIS PARTIBUS

canto, viella, ribeca, liuto, flauti, salterio, bombarda e tamorra

  • Stampa

Bozza POF 2012/13

  • News in prima pagina

E' possibile consultare nell'area riservata la nuova bozza del POF relativo all'anno scolastico in corso.

  • Stampa

Colloqui pomeridiani

  • News in prima pagina

Nei giorni  4  e 6 dicembre 2012  si svolgeranno i colloqui pomeridiani con le seguenti modalità:

martedì 4 dicembre dalle 15,30 alle 19,00 cognomi dalla A alla K

giovedì 6 dicembre dalle 15,30 alle19,00 cognomi dalla L alla Z

La suddivisione secondo la lettera iniziale del cognome è necessaria per motivi di sicurezza (evitare un eccessivo affollamento). Di conseguenza genitori non potranno essere ricevuti se non nel giorno stabilito. Chi fosse effettivamente impossibilitato può prendere un appuntamento direttamente con il docente.

In entrambi i giorni di ricevimento verrà messa a disposizione della Usl di Arezzo un'aula dove apposito personale, dalle 15.00 alle 18.00, attiverà le tessere sanitarie. E' possibile attivare tutte le tessere del nucleo familiare, anche in assenza dei diretti interessati (occorre documento di identità).

visualizza aule docenti

  • Stampa

Incontro con il Dott. Ezio Aceti, psicologo

  • News in prima pagina

venerdì 30 novembre p.v. alle ore 15.30, Aula Magna del Liceo

Solo una proficua e costante collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti nel processo educativo permette il successo scolastico.

A questo scopo il Liceo offre a docenti e genitori una possibilità di incontro e di riflessione comune attraverso il contributo del dott. Ezio Aceti, esperto di Psicologia dell’età evolutiva e di Psicologia scolastica.

Sono invitati docenti e genitori.

Il Dirigente scolastico

Si segnalano con l’occasione i testi: E. Aceti e C. Pochintesta (2001). Adolescenti a Scuola. L’Insegnante – Tutor come Risorsa,  Ed. Città Nuova, Roma; E. Aceti (1991). In Dialogo per Crescere. Guida per Genitori ed Educatori. Ed. Ancora, Milano.

  • Stampa

Apertura anno scolastico 2012-2013

  • News in prima pagina

Venerdì 9 novembre alle ore 16,30 si svolgerà la manifestazione di apertura dell'anno scolastico 2012/2013.

Nell'occasione il prof. Marco Gori dell'Università di Siena terrà una conferenza dal titolo "LifeBook e vita digitale"

Seguirà la premiazione degli studenti che si sono distinti in manifestazioni scientifiche e culturali.

Visualizza il manifesto

  • Stampa

Consegna della petizione per la pista ciclabile davanti al Liceo Scientifico – Linguistico”Redi” di Arezzo

  • News in prima pagina

Mercoledì 31 alle ore 12.00 presso il Liceo “Redi” verranno consegnate all’assessore alla Viabilità del Comune di Arezzo le quasi 1.000 firme raccolte dalla petizione per la realizzazione di una pista ciclabile in via Leone Leoni. visualizza il comunicato stampa. Visualizza la consegna della petizione con il relativo video.

  • Stampa

Chiedilo a Severus: nuovo blog di matematica

  • docenti

E' nato un nuovo Blog di matematica sul sito "ComeComunicare". Questo spazio è un luogo di confronto, discussione e informazione su argomenti relativi alla Matematica, intesa non solamente come compiti e programmi scolastici ma come tutto l’insieme di problemi, quesiti, congetture o semplicemente curiosità che costituiscono il vero motore del progresso della Matematica, e della Scienza in generale, la quale parte dall’analisi del particolare per poi costruire schemi di pensiero e teorie che interpretano il mondo e le sue leggi. La teoria delle probabilità nacque dall’esigenza di dividere equamente la posta dei giochi d’azzardo in caso di interruzione forzata della partita (il re di Francia fu costretto a vietare il gioco d’azzardo all’aristocrazia: prima si rovinavano al gioco e poi chiedevano soldi a lui). La teoria dei numeri complessi nacque dall’esigenza di risolvere l’equazione di terzo grado che a sua volta rispondeva a esigenze a carattere commerciale. La moderna logica astratta, concepita come esercizio di rigore formale, ebbe come figlia la moderna informatica e l’esistenza stessa dei computer. Di solito si inizia a porsi un problema, per quanto ozioso o astratto possa sembrare, e si finisce sempre per farci qualcosa. La partecipazione è aperta a tutta la comunità del Liceo Scientifico “Redi” e, più in generale, a chiunque fosse interessato all’argomento. Se non vi rendete conto del perché le noci di cocco del problema dei naufraghi e della scimmia sono 3121, o di come sia possibile che un oggetto frattale abbia dimensione non intera, chiedete pure. Un professore di Matematica, soprannominato dagli studenti Severus in analogia con l’omonimo personaggio di una celebre saga (ma non ho mai capito perché...), risponderà ai vostri quesiti. Troverete qui anche materiali, appunti e teoremi accumulatisi nel corso degli anni a fronte di curiosità nate negli studenti durante i corsi tenuti in classe. Finché sarà viva la curiosità nei giovani, e nella gente in generale, sarà viva la Scienza e sarà vivo il progresso che ne consegue. Vai al Blog

Severus

  • Stampa

La scuola si riprende

  • News in prima pagina

In onda su TSD il primo servizio realizzato dai ragazzi del liceo scientifico in occasione della presentazione del progetto “We are Redi for the Future”, che si è svolta ieri nell’aula magna dell’Istituto. Nella troupe  Petri Brandigi e Giuseppe Rega della II P e Ortensia Setti e Andrea Liguori della III S .
I quattro studenti hanno intervistato:

  • on. Rosa De Pasquale della Commissione Scuola dela Camera dei Deputati
  • Angela Palamone, direttore generale dell’Ufficio scolastico per la Toscana
  • Anselmo Grotti, dirigente scolastico del Liceo scientifico “F.Redi” di Arezzo

Visualizza il filmato con le interviste. Visualizza l'intera presentazione.

  • Stampa

Progetto "Accoglienza"

  • News in prima pagina

Anche per quest’anno il Progetto di Accoglienza, nella sua fase iniziale, è terminato;  avrà però un suo percorso per la durata di tutto l’anno scolastico dato che nelle finalità del Progetto c’è soprattutto “lo star bene a scuola”. Per il momento  un grazie al Dirigente Scolastico, ai suoi collaboratori, a tutti i Docenti, al personale scolastico e in particolare ai ragazzi tutor che hanno svolto il loro ruolo con serietà ed impegno. La Commissione Accoglienza. Clicca qui per visualizzare le foto.

  • Stampa

"IL REDI CHE PEDALA" 2012 con 450 studenti in bici

  • News in prima pagina

Anche quest'anno è stata riproposta la manifestazione "Il Redi che pedala". Domenica 30 settembre si sono ritrovati alle 9.30 presso il Liceo ben 450 studenti per attraversare in bici la città ed arrivare al parco di Villa Severi. Clicca qui per visualizzare tutti i video realizzati. Visualizza la Rassegna Stampa. Visualizza anche i ringraziamenti da parte della FIAB.

  • Stampa

We Are REDI for the Future

  • News in prima pagina

Il progetto, il comunicato con le indicazioni per l'adesione e la scheda di partecipazione sono visualizzabili nell'area riservata docenti.

  • Stampa

PISTA CICLABILE - PETIZIONE

  • News in prima pagina

Il Liceo Scientifico - Linguistico "Redi" promuove una petizione al fine di realizzare in via Leoni Leoni una pista ciclabile che possa connettere il percorso protetto già esistente con il Liceo stesso.Ogni giorno circa 1.200 studenti frequentano la scuola, oltre a circa 150 tra docenti e personale Ata. Naturalmente si recano presso il Liceo anche molti genitori e partecipanti alle numerose iniziative culturali e formative promosse dalla Scuola.Appare evidente come la continuazione sino al Liceo del percorso ciclabile già esistente possa, con un intervento limitato a poche centinaia di metri, costituire un enorme passo in avanti nella sicurezza di tutti, nella facilità degli spostamenti e nella promozione di una mobilità civile e moderna, urbana e rispettosa dell’ambiente. Apprezziamo l’impegno che il Comune ha mostrato verso il tema della mobilità “dolce”, e siamo certi che tale impegno – oltre che per favorire lo svago nei percorsi periferici – sia confermato anche negli utilizzi quotidiani, per lavoro e per studio. Appare evidente come il rapporto costo/benefici, nel caso in questione, rappresenti un elemento di assoluto valore: più di 1.300-1.500 utenti potenziali ogni giorno per poche centinaia di metri di pista ciclabile. In mancanza di questi pochi metri anche i percorsi già esistenti sono di fatto inutilizzabili, perché si tratta di metri che, percorsi nella sede attuale, rappresentano un grosso pericolo per la presenza di auto o addirittura la “tentazione” di pedalare contromano. Anche il Liceo “Redi” ha mostrato grande interesse vero la mobilità “dolce”: ricordo la manifestazione “Il Redi che pedala” che ha visto la partecipazione di più di 600 persone (con l’intervento dell’Assessore Donati) del 2 0ttobre 2011 e l’analoga iniziativa di questo 2012. Alle nostre iniziative hanno sempre dato l’appoggio anche le organizzazioni della società civile, come la Fiab. Infine, con l’occasione chiediamo anche che venga risistemato il percorso pedonale lungo la stessa via, attualmente lesionato e di difficile percorrenza per portatori di handicap e persone a mobilità ridotta. La PETIZIONE è disponibile in Portineria per la firma. Oltre che firmando la petizione disponibile presso il Liceo, è possibile aderire anche inviando una mail ai nostri indirizzi (vedi in alto a destra "contatti"). Anche quest'anno verrà riproposta la manifestazione "Il Redi che pedala". Domenica 30 settembre ci ritroveremo alle 9.30 presso il Liceo per attraversare in bici la città ed arrivare al parco di Villa Severi. Visualizza la Rassegna Stampa.

  • Stampa

AFS INTERCULTURA

  • News in prima pagina

Per informazioni rivolgersi alla referente Prof.sa Tiziana Pela. Per contatti: tiziana.pela(chiocciola)istuzione.it

  • Stampa

4 Giugno 2012 progetto "matematica nel teatro": SI FOSSI GRUPPO ARDEREI LO MONDO diretto da Paolo Bussagli

  • News in prima pagina

“E' semplice, semplicissimo. La matematica è semplice. E' l'anima delle cose ….. le intuizioni, Auguste, le intuizioni. La matematica non sarebbe nulla senza le intuizioni....Il vero spirito della matematica sono le intuizioni...” Così esclama Galois nella pièce teatrale di Viganò. E sono state proprio le passioni di Évariste Galois a darci lo spunto per approfondire, nell'ambito del progetto di Matematica nel teatro, l'algebra formale. Certo Évariste Galois, il matematico che ottiene dei risultati scientifici eccezionali nel corso dei pochissimi anni della sua vita, che partecipa alle rivoluzioni che scuotono la Francia, che muore in duello per motivi che non saranno mai del tutto chiariti, è un personaggio di grande interesse nella storia della matematica, un genio, un rivoluzionario, un giovanissimo ribelle. Infatti con  lui nasce la Teoria di Galois, come metodo e come principio, una teoria che eserciterà un'influenza decisiva su molti fenomeni del mondo matematico. Proprio da Galois si ha l'origine di nuove nozioni come quelle di gruppo e campo e, in definitiva, della nuova Algebra; è proprio sulla struttura di  gruppo e sui riferimenti storici associati che si è sviluppata la pièce che è stata presentata quest'anno dal nostro Liceo, un lavoro originale e spiritoso costruito dall'operatore teatrale Paolo Bussagli e interpretato dagli studenti del Redi con quella spontaneità che solo i ragazzi sanno mostrare.

Visualizza locandina

foto Dim lights video Dim lights

  • Stampa

Inizio anno scolastico 2012-2013

  • News in prima pagina

MESSAGGIO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

All’inizio del nuovo anno scolastico esprimo a tutti i componenti della nostra Scuola, vera e propria “comunità dell’apprendimento”, i migliori auguri per gli impegni e le attività che ci attendono.

L’investimento nella formazione, nella cultura, nella cura delle competenze e del “saper fare” è l’unico in grado di affrontare la crisi e l’incertezza del domani.

Sono convinto che ciascuno di noi è impegnato nel buon funzionamento della scuola pubblica, capace di offrire a tutti un luogo di convivenza civile, di confronto democratico e di crescita culturale.

Ricordo con l’occasione che il Liceo sta dedicando attenzione e risorse al miglioramento della qualità ambientale, pur in assenza di specifici contributi. È compito di ciascuno di noi vivere la scuola in modo da preservarne sicurezza, integrità e decoro, sia per gli ambienti che per gli arredi.

  • Stampa

Seminario Recupero della Significatività nello Studio della Matematica

  • News in prima pagina
Si comunica che l’Ufficio X di Arezzo (ex provveditorato) ha organizzato nei giorni 10-11-12 l’incontro in oggetto che prevede la partecipazione di tutti i docenti di matematica (1a 2a 3a classe) della provincia (circa 133 in servizio) della scuola secondaria di primo grado. Al termine delle tre giornate ogni docente partecipante avrà costruito, con il supporto degli esperti , una programmazione significativa da poter mettere in atto da subito nella propria classe/ classi coerente con le nuove indicazioni nazionali . L’attività proseguirà con altri incontri. (Novembre- Febbraio - Aprile - dopo prova INVALSI).
Il Prof. Marco Rossi Doria Sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca interverrà al Liceo "Redi" all'interno del seminario ‘Recupero della Significatività nello Studio della Matematica’ Lunedì 10 settembre 2012. Visualizza il programma.

Leggi tutto...

Pagina 41 di 42